Mini frigo bar: porta il bar a casa tua

mini frigo barPerché non avere un bel mini frigo bar in camera da letto? Così, da avere a portata di mano la tua bella birra o un bella bottiglietta d’acqua ghiacciata?
Il mini frigo bar è l’ideale per ogni zona della casa. Il design variegato, che va dal vintage allo stile più moderno, lo rende perfetto per ogni camera. Il mini frigo bar non si differenzia molto dal frigobar presente, appunto, negli appositi locali. Differisce solo nella capienza minore, ma svolge la stessa importantissima funzione, cioè quella di raffreddare le tue bevande o qualsiasi altro cibo o pietanza voglia mettere dentro. Inoltre, alcuni modelli sono dotati della funzione caldo freddo, così potrai riscaldare oltre che raffreddare.
Il mini frigo bar fa parte della categoria dei mini frigo da tavolo e, se dotato di doppia presa (12v e 220v), può essere utilizzato pure in auto, basta attaccarlo all’accendisigari della vettura. A quel punto, diventa pure un modello portatile. Questo solo per farti comprendere che non esiste una vera e propria tipologia di mini frigo bar, visto che le tipologie riguardanti i piccoli frigoriferi, sono solo tre: da tavolo, da incasso e portatili.
Proseguendo nella lettura, potrai vedere tutti i vantaggi e le caratteristiche, di cui potrai godere grazie al tuo piccolo frigorifero.

 

Prima però di scoprire tutto ciò, vogliamo mostrarti i migliori 3 mini frigo bar in grado di offrire il miglior rapporto qualità prezzo. Scopri se le offerte sono ancora attive.
Scegli la tua offerta

 

Frigo bar: piccolo e tanti altri vantaggi

Il mini frigo da bar, ovviamente, si contraddistingue per le sue piccole dimensioni, che non occuperanno molto spazio in qualsiasi zona del tuo appartamento tu decida di metterlo. Questo è un vantaggio che potrai vedere ad occhio nudo. Poi, naturalmente, ogni frigobar ha le sue dimensioni. Potrai trovare l’elettrodomestico piccolissimo o quello un po’ più voluminoso.
Premesso questo, non ci resta che scoprire tutti i vantaggi e le caratteristiche del mini frigo bar.

Mettilo dove vuoi!

Esattamente! Lo abbiamo già accennato, non ci resta che ribadirlo. Il mini frigo bar si attacca alla presa della corrente, quindi, ovunque potrai usufruire del tuo piccolo frigorifero. Prova a pensare l’utilità di averlo in salotto, mentre guardi la partita in tv con i tuoi amici. Piuttosto che andare in cucina a prendere le birre, le puoi direttamente mettere nel mini frigo. Che magari, è proprio accanto al divano del salotto.

Se non bastasse, c’è pure il congelatore!

Alcuni modelli di mini frigo bar sono dotati di congelatore. Così, se sei sempre nello stesso salotto, sempre in compagnia di amici, senza guardare la partita, ma solo per una chiacchierata amichevole, potrai uscire fuori  dal tuo mini frigo congelatore un bel gelato per tutti. Ovviamente il contenuto cambierà a seconda della capienza del tuo freezer.
C’è da precisare che più sarà grande il congelatore, meno spazio ci sarà per il frigo. E di solito questi modelli sono a doppia porta.
Di certo i prodotti con incluso il  freezer costano un po’ di più, come puoi vedere da questi prezzi.

Regola tu la temperatura, con o senza compressore!

Specifichiamo subito che: avere il compressore significa poter avere una temperatura di raffreddamento sicuramente maggiore rispetto ad un piccolo frigorifero non dotato di compressore. Questo, però, porta un vantaggio, ma allo stesso tempo uno svantaggio non certo indifferente e che potrebbe anche infastidirti: il rumore.
Il compressore proprio per la sua maggiore potenza rinfrescante, fa più rumore, quindi, se si sceglie un modello del genere, meglio valutare il livello di rumorosità (indicato in decibel). Noi consigliamo un livello non superiore ai 50 decibel.
Quasi dimenticavamo. Compressore o meno, si potrà regolare la potenza del tuo piccolo frigorifero.

Se vuoi più spazio, togli lo scaffale!

I mini frigo bar sono dotati anche di scaffale rimovibile (controlla sempre che il modello da te scelto, ne sia dotato). Così, se non entra una determinata bevanda non entra, potrai pur sempre togliere lo scaffale che divide i diversi ripiani e farci entrare la tua bibita preferita, la frutta e quant’altro. In alternativa, puoi anche posizionarlo ad altezze diverse, grazie ai diversi gradini di appoggio (anche in questo caso, valuta che nel modello da te scelto, ciò sia possibile).

Che sia fatta la luce!

Non è una caratteristica fondamentale, però, se vuoi che il tuo piccolo elettrodomestico, una volta aperto, illumini il contenuto all’interno, allora, potresti optare per i modelli dotati di luce interna. Utili soprattutto per i “lupi di mezzanotte”, affamati di cibo e bevande fresche nelle notti più calde d’estate. Ideale nei luoghi dove c’è una scarsa illuminazione.

Occhio alla classe di risparmio!

Se più vuoi risparmiare, più devi spendere. Sembra quasi un paradosso, ma è esattamente così. Le classi di risparmio migliori sono quelle appartenenti alla classe A, che permettono un consumo elettrico nettamente minore rispetto alle classi inferiori. Comprare, ad esempio, il mini frigo con classe A++, costerà tanto all’inizio, ma nel tempo, ne avresti un giovamento economico.
Ovviamente, in tutto ciò che è elettrico, è importante valutare il tuo utilizzo. Se il mini frigo bar lo utilizzi solo come risorsa supplementare in estate e basta, allora, prendere un piccolo frigorifero di classe A++ è abbastanza sconsigliato. In questo caso andrebbe bene anche una classe inferiore.

 

Mini frigo bar Coca Cola

Per gli amanti della Coca Cola, in commercio esistono pure i piccoli frigoriferi di color rosso e con lo stampo della tua amata bibita fresca. Una delle bibite più amate in tutto il mondo, su questo non ci sono dubbi. La differenza rispetto ad un normale mini frigo da bar è solo dal punto di vista estetico, per il resto ha le stesse identiche funzioni di un piccolo frigorifero. Anche il prezzo [che puoi scoprire qui] non crea sorprese.

 

Mini frigo bar: prezzi

Quanto può costare un mini frigo bar?
Dipende dalla capienza, dalla potenza e se dotato di congelatore e compressore. Sono tante le funzioni e le caratteristiche da valutare, prima di poter proclamare un prezzo unico e ufficiale. Di certo, costa meno di un frigorifero da cucina.
Ricorda sempre, inoltre, di affidarti a marchi di qualità.

In basso le migliori offerte dei mini frigo bar da noi scelti, in alternativa puoi verificare qui tutte le altre offerte disponibili.

Ultimo aggiornamento: 21 gennaio 2018 12:49
Search