Mini frigo da incasso: il massimo comfort che non ingombra

mini frigo da incassoHai bisogno di un frigorifero che si incastri perfettamente nel piccolo spazio lasciato dal tuo arredamento?
Sei un albergatore o il proprietario di un bed & breakfast e vuoi far usufruire, ai tuoi ospiti, di un piccolo frigorifero, che non occupi molto spazio nella camera?
Allora, la soluzione meno ingombrante e più idonea è il mini frigo da incasso. Perfetto per tutti quegli ambienti, dove non c’è molto spazio e dove si preferisce mettere il piccolo elettrodomestico sopra una mensola, situata magari al di sotto del televisore o magari all’interno di uno scaffale. Insomma, il massimo comfort che non ingombra.

 

Se desideri comfort e convenienza, ti consigliamo i 3 migliori frigo portatili ad incasso scelti da noi in base al rapporto qualità prezzo:
Scegli la tua offerta

 

Mini frigo da incasso: piccole dimensioni e tanti vantaggi

Il primo vantaggio lo abbiamo descritto in precedenza, grazie a dimensioni spesso molto minute, il tuo mini frigo va ad incastrarsi alla perfezione in un determinato scompartimento. Potrai anche nasconderlo agli occhi dei visitatori, basta inserirlo in uno scaffale provvisto di sportellino. Una volta chiuso quest’ultimo, il tuo arredamento non subirà alcuna trasformazione dal punto di vista estetico. Ovviamente, prima di acquistare il tuo mini frigo da incasso, prendi attentamente le misure.

Non ti basta solo raffreddare una determinata bibita?
Hai bisogno pure della funzione freezer?
Nessun problema, esistono pure i mini frigo con congelatore. Così, se sei nella tua camera e vuoi gustarti un bel cornetto freddo o un bel ghiacciolo, nulla ti sarà vietato, grazie al congelatore contenuto all’interno del tuo mini frigo ad incasso. Avere il freezer, però, comporta un minor spazio per il frigo, quindi bisogna valutarne attentamente l’acquisto.
Vuoi che riscaldi il cibo?
Valuta l’acquisto di un minifrigo con doppia funzione caldo freddo.

Quando decidi di optare per un mini frigo ad incasso, valuta che stai acquistando un piccolo frigorifero fisso e no portatile. Non potrai portarlo dietro in macchina e pensare che mantenga ben raffreddate le tue pietanze. Così come, non potrai spostarlo da una camera all’altra.
Se cerchi un modello che puoi spostare ovunque tu voglia, dovresti optare per i mini frigo da tavolo, per i mini frigo per auto o per i mini frigo da campeggio, che sono esattamente mini frigo portatili seppur con caratteristiche diverse.

Un’altra caratteristica da tenere d’occhio è la presenza o meno del compressore. Quest’utile elemento, consente al tuo piccolo frigorifero di raggiungere temperature più basse ma, a sua volta, aumenta il livello di rumorosità. Però, nel caso del mini frigo da incasso, questo rumore è attenuato dal mobile in cui verrà posizionato. Inoltre, ci sono i modelli più moderni, che sono foderati con materiale isolante che attenua il rumore.
Consigliabile ma non obbligatorio, che il tuo mini frigo da incasso appartenga alla classe di risparmio A. Diciamo questo, perché questi modelli consumano meno rispetto ad un modello di classe B. Consumano meno, vero, ma costano anche di più. Però il costo superiore, verrà in un certo qual modo, ripagato successivamente da un risparmio che nel tempo ti “ripagherà” con gli interessi.

 

Mini frigo da incasso: prezzi

Quanto può costare un mini frigo da incasso?
Può costare sia molto che poco. E visto che siamo in tema di prezzi, ti consigliamo di valutare queste offerte. Tutto dipende, come in tutti gli acquisti, dalle caratteristiche presenti nel prodotto scelto. Un ultimo fattore da non sottovalutare, è il marchio. Fidati solo di marche che hanno già riscontrato un notevole successo nella vendita di questi piccoli elettrodomestici e diffida da chi vende il proprio prodotto ad un prezzo fin troppo basso. Spesso e volentieri c’è qualcosa che non torna.

Ultimo aggiornamento: 9 dicembre 2018 18:07
Search