Frigo da campeggio: costi e guida alla scelta

Frigo da campeggioVuoi andare in campeggio e non puoi fare a meno di bevande e alimenti freddi? 
Di certo ti serve il mini frigo da campeggio! Comodo e utilissimo per prendere una bella sorsata d’acqua fresca durante il tragitto o per avere le bevande fresche una volta arrivati al campeggio.
Il mini frigo ha le stesse funzioni di un frigorifero, solo che è più piccolo, meno costoso e portatile. Ovviamente non potrà avere la stessa potenza, ma in campeggio non serve un refrigeratore dalle grosse dimensioni e dalla potenza elevata.
A questo punto, non ci resta che inoltrarci nel vivo dell’articolo, dove ti mostreremo delle offerte, i modelli da noi consigliati, le tipologie e le caratteristiche.

Prima di approfondire meglio i vari argomenti da trattare, puoi dare un’occhiata alle seguenti tre offerte (inerenti a tre mini frigo da campeggio).
 
Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre 2019 13:07

Recensioni dei frigo da campeggio consigliati

Di seguito ti mostreremo dei link che ti permetteranno di leggere le recensioni dei minifrigo per campeggio che consigliamo di acquistare. Per aiutarti fin da subito ad individuare la recensione che più può interessarti, abbiamo già scritto alcune delle caratteristiche di questi refrigeratori da viaggio.
Ulteriori consigli d’acquisto (comprese le recensioni) ti aspettano anche proseguendo nella lettura.

Mini frigo portatile da campeggio con ghiaccio: durano e costano di meno

Tra le tipologie di refrigeratori da viaggio più economici troviamo i modelli che non sono alimentati né a gas né elettricamente. Basta inserire all’interno il ghiaccio. Per tali modelli è ancor più fondamentale valutare il livello di raffreddamento, ovvero quanto è in grado il refrigeratore di resistere alle temperature esterne. Quindi, se ad esempio il suo livello è di -15°, significa che se fuori ci sono 35°, il frigo mantiene una temperatura di 20°.
Tra i modelli maggiormente consigliati ecco il Giò Style Bravo 25.

Frigo da campeggio elettrico: adatto per casa o le camere d’albergo

Senza ombra di dubbio, il mini frigo elettrico è il più conosciuto. A seconda del modello, puoi prima attaccarlo a casa per rinfrescare subito l’occorrente per il viaggio e dopo, grazie ad una presa da 12v, potrai attaccarlo all’accendisigari della tua macchina per mantenere intatta la freschezza dei tuoi prodotti. Una doppia utilità che potrai usare sia in campeggio che a casa.
Sì, ma quanto costa?
Il costo non è per nulla elevato, ci sono dei modelli in commercio davvero economici, com’è dimostrato da questo prezzo.

Frigo da campeggio a gas: utilizzabile ovunque

Un frigo da campeggio a gas può essere anche elettrico. Ci sono modelli che possono essere utilizzati in entrambi i modi. Potrai attaccarlo prima a casa, poi all’accendisigari della macchina e successivamente, una volta arrivati al campeggio e già seduti tutti attorno allo stesso tavolo, alimentarlo a gas per mantenere sempre fresche le tue vivande. .
Queste tipologie sono definite trivalenti proprio per questa loro versatilità. 
Il tasto dolente è che questi refrigeratori da viaggio sono i più costosi [guarda qui il prezzo].

Frigo da viaggio: caratteristiche da attenzionare

Abbiamo potuto vedere le due diverse tipologie di frigo da campeggio, non ci resta che visionare, adesso, i diversi vantaggi ma anche le varie funzioni che distinguono ogni modello l’uno dall’altro. Diciamo subito che esistono mini frigo che possono sia raffreddare che riscaldare, grazie alla doppia funzione caldo freddo. Detto questo, andiamo a vedere tutte le altre caratteristiche.

Congelatore: conviene o no?

Noi potremmo rispondere che conviene, ma tu potresti anche controbattere dicendo che a te non serve. Proprio qui sta l’inghippo. Da una parte il freezer può far comodo per chi porta con sé cibi che potrebbero deteriorarsi durante il viaggio. Al contrario, chi non li porta, non sa che farsene. Quindi, la convenienza è del tutto soggettiva.
Se decidi di acquistare un mini frigo munito di congelatore valuta attentamente la descrizione relativa alla capacità in litri.
Perché diciamo questo?
Perché alcuni modelli vantano magari una capacità complessiva di 81 litri, ma è bene sapere con esattezza qual è la capacità inerente al congelatore e quale quella del frigo.
Altro avviso: alcuni modelli si “vantano” di avere il congelatore, ma in realtà possono essere dotati solo di uno scomparto congelatore dove mettere il ghiaccio. Quindi, valuta sempre attentamente le caratteristiche dei prodotti. ond’evitare di fraintendere determinate diciture poco chiare.

Mini frigo da campeggio elettrico o a gas o nessuno dei due?

Starà a te scegliere tra il refrigeratore elettrico, a gas o quello che non necessita di alimentazione. Di certo i minifrigo elettrici garantiscono un utilizzo più duraturo. Meglio ancora se si opta per i modelli pure da 12 volt così da collegarli alla presa accendisigari dell’auto durante il viaggio (come accade con il modello Mobicool K30).
Ci sono anche refrigeratori che sono sia a gas che elettrici, come il caso del Dometic Combicool rc 1200 egp. Se si opta per i modelli senza alcuna alimentazione (se non il ghiaccio) è necessario valutare quanto detto in precedenza.

Un po’ di luce può aiutare!

Se ti piace, ad esempio, restare in spiaggia fino a notte fonda, allora non potrai fare a meno del mini frigo con luce interna. Di notte, in spiaggia l’illuminazione è scarsa. Per vedere ciò che prendi dal tuo piccolo frigorifero è necessaria la luce interna. Così, a primo impatto, non scambierai la vodka con la red bull.
Il mini frigo con luce è l’ideale per poterci vedere chiaramente, soprattutto nelle occasioni in cui manca la luce esterna o l’impianto d’illuminazione non riesce a far luce a sufficienza.

Meglio se facile da trasportare!

La comodità nel trasportare un mini frigo dipende anche dalla sua capienza, perché ovviamente maggiore è il volume  e più sarà pieno (di conseguenza pesante). I frigo più piccoli si portano anche a tracolla, quelli più pesanti è meglio che abbiano delle maniglie laterali ergonomiche e, soprattutto, resistenti.

L’utilità del compressore!

Un mini frigo da campeggio con compressore permette di raggiungere temperature di raffreddamento ancora più basse ma, allo stesso tempo, fa aumentare il livello di rumorosità. Anche se i modelli più moderni utilizzano materiali isolanti per ridurre al minimo il rumore. Di certo, però, è più silenzioso senza compressore. Quindi, se, una volta tornato dal campeggio, vuoi mettere il tuo mini frigo in camera da letto, questo particolare non è da sottovalutare, soprattutto se hai il sonno leggero e anche il minimo rumore ti infastidisce.

Frigoriferi da campeggio: prezzi

Il prezzo di un mini frigo da campeggio può variare a seconda delle caratteristiche. Ad esempio: più sarà la capienza in litri, più sarà alto il costo (ciò a parità di caratteristiche, naturalmente).
Naturalmente ci sono tante altre caratteristiche che possono far variare il prezzo d’acquisto del tuo piccolo frigorifero e starà a te valutare (alla luce delle informazioni che ti abbiamo dato) qual è il modello di mini frigo da campeggio perfetto per te e la tua famiglia.

Search